Lebbrosario Madhavaram          Associazione Amici di Padre Mantovani  Lugano

 



Giardino di Papa Giovanni

 

Nel '65 il municipio di Madras decide di "risolvere" una volta per tutte il problema dei lebbrosi, portandoli e abbandonandoli ai bordi di una palude, a sud di Madras. Padre Mantovani chiede al Municipio di "regalare" a lui questi lebbrosi, promettendo di costruire per loro un lebbrosario. La sua proposta è accettata. Non ha una sola rupia, ed i primi soldi li raccoglie fra i suoi poveri. Alla fine riesce a comperare dieci ettari di terreno poco fuori da Chennai. Si tratta di una zona paludosa che va bonificata. Ma con l'aiuto degli amici che hanno fiducia , finalmente dopo mesi di lavoro Padre Mantovani a Madhavaram raduna i suoi primi 80 lebbrosi. Saranno rapidamente 300. Padre Francesco porterà diversi miglioramenti strutturali. Grazie a cure mediche più efficaci e diagnosi precoci possibili al dispensario medico anche in via ambulatoriale il loro numero è poi progressivamente diminuito e rimangono ora solo gli anziani e le persone con i più gravi andicap.